martedì 11 dicembre 2012

Valigette di verza

Valigette di Verza

Allora, siete andati a fare la spesa?
Bene! Riepiloghiamo:

ingredienti per  4 persone

Macinato misto (manzo, maiale salsiccia) circa 800 grammi
Qualche fetta di mortadella di Bologna (40 grammi)
Parmigiano
1 uovo
sale, pepe.
Una verza, cercatela con le foglie molto larghe
Burro
Aromi (aglio, salvia, rosmarino)
Vino bianco.




Procedimento:

iniziate a preparare il ripieno come se doveste fare delle polpette, mescolando bene le carni, e aggiungendo il parmigiano grattugiato, e la mortadella tritata con la mezzaluna. (quest’ultima operazione è superflua se vi fate preparare il macinato dal vostro macellaio di fiducia).





Salate , pepate ed aggiungete l’uovo come legante.
Preparate poi delle palline di carne, che adagerete sulle foglie di verza lessate in abbondante acqua salata; quindi avvolgetele e legatele.





In una padella anitiaderente fate soffriggere il burro assieme agli aromi; quindi adagate le vostre “valigette”





Lasciate rosolare per qualche minuto da ambo i lati; sfumate con del vino bianco, e lasciate cuocere a fuoco lento e padella coperta per circa mezz’ora, ricordandovi di girare di tanto in tanto.
Terminate la cottura a fuoco vivo in modo che prendano colore, circa 5-10 minuti per lato.
Ora potete impiattare, buon appetito, e condividetelo con qualcuno cui volete bene.



8 commenti:

  1. Non ho mai mangiato la verza però adoro le verdure! La prossima volta che vado a fare la spesa cercherò la verza, grande ricetta, bentornato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era uno dei piatti forti di mia nonna

      Elimina
  2. Io invece le verdure inizio ad amarle adesso e mi è venuta fame! Anche se già mi sto bevendo il mio lattone pre-nanne!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in questo caso la verza è un semplice involucro. L'interno è carne. Che bravo che bevi ancora il latte pre nanna.

      Elimina
  3. Anche io come Sergio non ho mai mangiato la verza...
    La ricetta sembra proprio facile e gustosa! :)
    La proverò, magari durante le feste ;D
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la parte più complicata , per così dire, è il legare le "valigette". per il resto è davvero semplice

      Elimina
  4. Sembrano buoni. Li mangerei se non fosse che cerco di evitare di mangiare perché odio i corpi e vorrei essere una gruccia volante. LOL. Ogni foto di cibo mi apre un varco quadrimensionale!

    RispondiElimina